_instagram _instagram arrow-back arrow-back arrow-down arrow-down arrow-left arrow-left arrow-map arrow-map arrow-right arrow-right arrow arrow back back check check close close download download facebook facebook fax fax fb fb filter filter google plus google plus home home instagram instagram invia invia language language lens lens mail mail map map marker marker orologio orologio plane plane play play plus plus sad sad site site star star tel tel tend tend train train tripadvisor tripadvisor tw tw twitter twitter whatsapp whatsapp wifi-a-pagamento wifi-a-pagamento world world youtube youtube

ROCCA DI MANERBA: riserva lacuale e parco naturale

Home Attività ROCCA DI MANERBA: riserva lacuale e parco naturale

ROCCA DI MANERBA: riserva lacuale e parco naturale

La Rocca di Manerba è posta su uno sperone roccioso a picco sul Lago di Garda ed è molto facile da raggiungere in macchina dal centro di Manerba del Garda. È un luogo straordinario sia per la sua posizione che per la storia che racchiude. Sulla cima si trovano i resti del Castello conosciuto come "Rocca", sormontati da una grande croce. Si può accedere alla rocca dal sentiero che attraversa il parco di 90 ettari, denominato Parco Naturale Archeologico della Rocca e del Sasso, un museo a cielo aperto che racconta il paesaggio, la natura e la storia di un territorio unico.

Nell'area sottostante alla Rocca sono presenti degli scavi archeologici che dimostrano la
presenza di insediamenti come per esempio Etruschi e Romani. Sulla sommità della Rocca, grazie a lavori di restauro, è possibile vedere i resti dell’antico castello medievale.

Sono presenti svariati punti panoramici davvero splendidi con una visuale a trecentosessanta gradi sul Lago di Garda. Le sue antiche origini, unite alle particolari e favorevoli condizioni ambientali e climatiche, hanno determinato la ricchezza della flora e della fauna che popolano il territorio circostante la Rocca.

Fare una passeggiata in questo Parco, percorrerne i sentieri ripristinati e indicati da una chiara segnaletica, lasciarsi coinvolgere dai profumi e dai colori di un ambiente sempre nuovo in ogni stagione può diventare un’esperienza indimenticabile.

Consigliamo questa gita a chi ama unire le conoscenze storiche con la natura e i panorami, vista la presenza di antichi reperti sulla sommità, del parco sotto la rocca e della bellissima vista che si può avere sul Lago di Garda.

Scarica gli allegati
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornire i servizi richiesti dagli utenti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Info copyright ed esclusione di responsabilità Info cookies